Kiwans Club Apsias - Reggio Calabria

Costituzione: 01.10.2017 - Charter: 05.11.2017
Club Sponsor: Kiwanis Club Cremona

K19351

Serving the Children of the World ™
Presidente Fondatore: Avv. Saverio Gerardis

Kiwanis International Distretto Italia-San Marino - Divisione 13 Calabria Mediterranea

HOME CHI SIAMO OBIETTIVI K FAMILY CHARTER PRESIDENTI DIRECTORY AGENDA RASSEGNA STAMPA STATUTI LINKS SOCIAL

 

20.05.2018
“Trekking for Serving... Cascate Tre Limiti; Ex Base USAF di Nardello; Montalto; Piazza Nino Martino” (T)

Prende il via questa domenica l'iniziativa “Trekking for Serving...” del Kiwanis Club Apsias - Reggio Calabria, in collaborazione con Fahrenheit 451, SudTrek, A.S.D. Andromeda Polisportiva Reggio Calabria, Special Olympics Italia Team Calabria, Rotaract Club Reggio Calabria Sud “Parallelo 38” e Kiwanis Club Fata Morgana - Città di Villa San Giovanni.
Il ciclo di passeggiate, all’insegna dell’Amicizia con lo scopo di raccogliere fondi per realizzare iniziative di service, inizia con un percorso molto easy alla portata di tutti, che grazie alla quota di partecipazione di 5 € permetterà di “adottare” un’atleta dell’A.S.D. Andromeda Polisportiva Reggio Calabria che parteciperà ai XXXIV Giochi Nazionali Estivi Special Olympics Italia, che si svolgeranno a Montecatini dal 4 al 10 giugno.
Gli interessati a partecipare sono pregati di telefonare al numero 0965 1816706 o contattare direttamente il Presidente del Kiwanis Club Apsias, Saverio Gerardis, o il Presidente di Fahrenheit 451, Gianni Vittorio, che stileranno l'elenco dei partecipanti.
Il raduno è previsto per le 10 in Piazza Mangeruca a Gambarie e, constatata la presenza di tutti gli iscritti, ci si dirigerà con le proprie auto sulla strada per Montalto. Arrivati al bivio per la Diga del Menta, si svolterà a destra e dopo 600 metri, in corrispondenza della sbarra dell'Ente Parco Nazionale d'Aspromonte, si parcheggeranno le auto e si imboccherà a piedi il sentiero di 750 metri che conduce alle Cascate di Tre Limiti. Qui si sosterà a lungo per permettere ai tanti appassionati di fotografia di poter immortalare il paesaggio.
Successivamente si tornerà alle auto e si proseguirà con esse alla volta dell'ex Base USAF di Nardello, dove ci si fermerà per una breve passeggiata all’interno dell'area recintata per osservare ciò che rimane di questo glorioso simbolo della guerra fredda, dismesso negli anni '90 e lasciato marcire all'incuria.
Successivamente si proseguirà nuovamente in auto alla volta di Montalto, dove si parcheggerà alla base del sentiero finale che conduce alla vetta più alta dell'Aspromonte (1956 m s.l.m.). Si conquisterà la cima dalla quale si potranno ammirare contemporaneamente la costa ionica e la costa tirrenica della provincia reggina, l’Etna e Vulcano fumanti. Inoltre si avrà l'opportunità di godere dell'ultima neve ancora presente in Calabria, per cui per i più freddolosi sarà opportuno portarsi qualche indumento un po' più pesante. Una volta esaurito il tempo dedicato alla fotografia e al divertimento con la neve, si imboccherà il sentiero opposto a quello d'arrivo e si tornerà alle auto attraversando l'altro versante della montagna.
Infine ci si dirigerà con le auto sulla strada del rientro verso Gambarie e si parcheggerà in prossimità del bivio per Acqua della Face da dove si imboccherà a piedi il sentiero per Piazza Nino Martino.
Dopo una lunga sosta per ammirare il panorama, pranzare e prendere il sole, ci si dirigerà verso la pista da sci Nino Martino e dopo aver percorso il primo tratto ci si immetterà sul sentiero che ci riporterà alle auto dopo aver sostato per una rigenerante bevuta presso la fontana della sorgente di Acqua della Face (1725 m s.l.m.).
Una volta raggiunte le auto, l’escursione sarà ovviamente terminata, non è previsto un orario preciso, ma sicuramente sarà pomeriggio inoltrato non per la lunghezza del percorso, ma per il tempo che verrà dedicato alle attività ludico-ricreative.
Si consiglia un abbigliamento "a strati" idoneo al trekking (indispensabili scarpe e pantaloni lunghi da trekking, T-shirt traspirante, k-way, occhiali da sole, copricapo e crema solare, eventuale maglione in pile o giacca a vento più pesante), pranzo al sacco e almeno 1 litro d'acqua.

REGOLAMENTO

Il Kiwanis Club Apsias - Reggio Calabria, in partnership con l'A.S.D. SudTrek, col progetto Diversi Sentieri e con l'Associazione Fahrenheit 451, predispone un programma di uscite collettive in montagna, ciascuna organizzata e condotta da uno o più dei suoi componenti.
I minori di anni 18 possono partecipare solo se accompagnati o muniti di autorizzazione tutoria.
Ogni partecipante è tenuto e deve impegnarsi ad osservare le disposizioni impartite dall’organizzazione; non può allontanarsi dal gruppo di cui fa parte senza almeno darne avviso all’accompagnatore, specificando temporaneità e motivo.
Per motivi di logistica e/o sicurezza potranno essere fissati limiti minimi o massimi al numero dei partecipanti.
Il programma dettagliato della gita viene tempestivamente pubblicato sul sito internet www.kiwanisclubapsias.org e sui social.
L’iscrizione dovrà avvenire telefonicamente ai responsabili indicati di volta in volta, con l’indicazione del proprio recapito telefonico e dell’eventuale disponibilità di autovettura.
I partecipanti debbono essere provvisti di equipaggiamento consono al tipo di escursione programmata.
I partecipanti a gite classificate EE debbono possedere personalmente scarponi idonei alla progressione su terreno anche innevato ed ogni altro attrezzo che sarà ritenuto utile e necessario per il buon esito della gita e che sarà indicato di volta in volta. In caso di carenze significative potrà essere rifiutata l’iscrizione.
DIREZIONE
Il programma potrà subire variazioni su insindacabile giudizio del Direttore di gita. I partecipanti sono tenuti ad osservare scrupolosamente le istruzioni degli accompagnatori e a tenere un comportamento confacente al buon andamento della gita ed alla salvaguardia della incolumità dei partecipanti o di terzi.
La partecipazione alla gita comporta l’obbligo per ogni partecipante di essere solidale con il Direttore di gita e di adeguarsi alle sue decisioni, specialmente ove insorgano o siano insorte difficoltà e di collaborare per assicurare la buona riuscita della gita, impegnandosi con la propria esperienza alpinistica alla massima sicurezza di tutti i componenti la comitiva.
ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO
È esplicitamente inteso che gli organizzatori e il Kiwanis Club Apsias - Reggio Calabria sono esonerati da ogni responsabilità per gli infortuni che avessero a verificarsi durante le gite. L’iscrizione alla gita comporta l’accettazione del presente regolamento e del programma della singola gita.
DIFFICOLTÀ
Il programma riferisce sempre la difficoltà del percorso, valutata secondo la scala ufficiale del Club Alpino Italiano. Questa è riferita alla montagna in estate ed in buone condizioni, per cui l’impegno varierà molto in funzione della stagione, così come l’equipaggiamento, che viene indicato in versione estiva, lasciando a ciascuno l’opportuna integrazione nelle altre stagioni.
T = Turistico; E = Escursionistico; EE = Escursionisti Esperti; EEA = Escursionisti Esperti con Attrezzature; EAI = Escursionismo in Ambiente Innevato.

 

www.kiwanisclubapsias.org - Il sito del Kiwanis Club Apsias - Reggio Calabria
Designed & programmed by Saverio Gerardis Cookie & Privacy Policy